Suggerimenti essenziali per viaggiare sicuri

Condividilo su:

Travelling-safely-cover-mobile

Suggerimenti essenziali per viaggiare sicuri

Condividilo su:

Disponibile anche in:

Il bello di viaggiare è che ci fa dimenticare i pensieri e le preoccupazioni della vita quotidiana. È per questo che ci piace così tanto! Il rovescio della medaglia, però, è che ci porta inevitabilmente ad abbassare la guardia e a non riconoscere prontamente le situazioni di pericolo. Durante un viaggio, vicino casa o lontano chilometri, possono succedere molte cose. Ovviamente non devi fartene un cruccio, ma conoscere il rischio e prepararsi ad affrontarlo è il modo migliore per non farsi cogliere alla sprovvista e per godersi il viaggio in totale sicurezza. In questa pagina troverai qualche utile suggerimento per viaggiare sicuri.

Perchè preoccuparsi?

Prepararsi per non farsi cogliere alla sprovvista e per godersi il viaggio

Preoccuparsi della sicurezza in viaggio non significa non godersi il viaggio. Al contrario, prepararsi ad ogni evenienza contribuisce a garantire che il viaggio sia un successo, anche in caso di eventi avversi. Comincia a pensare alla tua sicurezza e alla sicurezza dei tuoi cari prima di partire! Informati sulla tua destinazione: fai ricerche mirate e cerca di conoscere in anticipo eventuali rischi specifici, truffe frequenti o aree urbane a più alto rischio. Questo non vuol dire che dovrai per forza evitarle, ma soltanto che sarai in grado di prepararti ad affrontarle al meglio! Non aver timore di chiedere suggerimenti sulla sicurezza alla reception dell’hotel: probabilmente conoscono la tua destinazione meglio di quanto tu potrai mai fare. Prima di partire, prepara una breve scheda di riepilogo del tuo viaggio da condividere con i tuoi cari, in modo che possano sempre sapere dove sarai e come trovarti in caso di necessità. E ricorda di includere le informazioni sugli hotel presso i quali alloggerai, i loro numeri di telefono e le informazioni sui trasporti, come i numeri dei voli e le compagnie aeree. Se possibile, soprattutto per viaggi in paesi a rischio, informa sempre la tua ambasciata di riferimento. Molti governi mettono a disposizione dei propri cittadini siti internet ad hoc sul quale registrarsi. Questo consentirà alle unità di crisi, qualora necessario, di tenerti informato e di rintracciarti durante tutto il viaggio.

Tieni al sicuro te stesso e le tue cose

Non metterti in situazioni di pericolo e tieni al sicuro ciò che è prezioso

Durante un viaggio siamo sempre in modalità scoperta. Questo è fantastico, ma ci rende inevitabilmente più propensi alla distrazione. Soprattutto durante gli spostamenti con i bagagli al seguito, tieni al sicuro le tue cose. Fai particolare attenzione negli aeroporti, nelle stazioni e nei luoghi a grande attrattiva turistica. Una buona idea è proteggere il tuo zaino con una copertura antipioggia o tenere documenti, contanti e carte di credito in tasche ben chiuse con cerniera. Il mercato offre molte cinture porta soldi, invisibili e da indossare sotto i vestiti per tenere al sicuro i tuoi effetti personali. Se hai apparecchiature di valore, come tablet o macchine fotografiche, riponile nello zaino e tirale fuori solo quando ti occorrono. Girare con strumenti di valore in vista in alcuni luoghi potrebbe essere rischioso. Inoltre, assicurati di portare con te soltanto il necessario per la giornata e di lasciare il resto al sicuro nella cassaforte dell’hotel. Qualche contante e una copia del passaporto sono normalmente più che sufficienti.

Taxi registrati e servizi turistici ufficiali

Risparmiare sui costi del viaggio sì, ma con sicurezza

Risparmiare in viaggio è importante e talvolta una necessità. Ne siamo ben consapevoli. Tuttavia cercare il risparmio negli spostamenti è sconsigliabile. Alcune destinazioni non dispongono di un sistema stradale efficiente e sicuro: è quindi estremamente importante affidarsi ad aziende serie, in grado di garantire un trasporto sicuro. Se decidi di noleggiare un’auto o uno scooter, rivolgiti preferibilmente a noleggiatori noti, che assicurano standard di qualità, trasparenza dei costi e un efficiente sistema di assistenza in caso di necessità. Se invece decidi di prendere un taxi, rivolgiti soltanto a servizi ufficiali e con tariffari pubblici e trasparenti. Per alcune aree considerate particolarmente a rischio, una buona alternativa è quella di prendere parte a una visita guidata privata o di gruppo. Per sceglierne una, vi consigliamo di utilizzare portali affidabili come Getyourguide o Viator.

Mangiare e bere

Fai attenzione a ciò che mangi e tieni d’occhio i tuoi cocktail!

Probabilmente l’ultima cosa che vorresti durante una vacanza è ammalarti per via del cibo o di una bevanda! In alcuni paesi le regole di igiene e profilassi sono molto diverse da quelle dei paesi occidentali. Tralasciando la presenza di particolari agenti patogeni non presenti nel nostro paese d’origine, molto più spesso il nostro corpo semplicemente non è abituato alla presenza di agenti infettivi che risultano invece innocui per la popolazione locale. Per questo motivo, consigliamo sempre di consumare soltanto cibi ben cotti e di evitare insalata e verdure crude. Per quanto riguarda l’acqua, in ottica di sostenibilità e rispetto dell’ambiente, durante i nostri viaggi cerchiamo sempre di utilizzare soltanto acqua di rubinetto. Tuttavia questo non è sempre possibile. Nel caso l’acqua di rubinetto non sia sicura, acquistate acqua in bottiglia (meglio se di vetro) o acquistate un purificatore d’acqua da viaggio: in commercio se ne trovano di ottimi a poco prezzo.

Salute in viaggio

Perchè sottoscrivere un’assicurazione di viaggio?

L’assicurazione di viaggio è solitamente ritenuta una spesa superflua. In effetti anche a noi è spesso capitato di tornare a casa senza la necessità di attivarne le garanzie (per fortuna!), cosa che ti lascia una fastidiosa sensazione di aver pagato a vuoto. Tuttavia sottoscrivere un’assicurazione resta per noi un “must” per la sicurezza in viaggio! E non pensiamo soltanto alla spiacevole cancellazione del viaggio o alla malaugurata ipotesi di furto di beni, ma soprattutto ad una eventuale emergenza medica. La salute in viaggio è probabilmente ancora più importante: avere necessità di prestazioni sanitarie o ospedaliere all’estero, in paesi dove la sanità è molto costosa o dove l’accesso alle cure è più difficile, resta uno dei peggiori incubi di un viaggiatore prudente. Esistono molte compagnie che offrono assicurazioni viaggio e ciascuna polizza ha caratteristiche differenti. Noi suggeriamo di valutarne diverse, leggere attentamente le condizioni e sottoscrivere la polizza più idonea in ragione del tipo di viaggio o esperienza che ci attende. Per le destinazioni più lontane da casa, privilegia una polizza che preveda anche la copertura per le spese di rientro in caso di malattia. E ricorda: spesso la copertura per furto prevede delle limitazioni! Se pensi di portare con te oggetti di valore o apparecchiature tecnologiche costose, verifica che siano coperte e che non sia necessaria una specifica integrazione.

In caso di emergenza

E se qualcosa va storto? Niente panico e chiama i soccorsi

Per quanto un viaggio sia ben pianificato, può sempre capitare di trovarsi in una situazione d’emergenza, più o meno grave. In questo caso, mantieni la calma. Se necessario, contatta i numeri di emergenza per chiedere aiuto e, a seguire, la tua assicurazione per consigli su come comportarti e sulle procedure da seguire. Ricorda che tutti i governi, attraverso le loro ambasciate, mettono a disposizione dei cittadini un servizio di assistenza raggiungibile tramite numeri di telefono dedicati. Informati con la tua ambasciata prima di partire e prendi nota dei loro contatti!

* Nota pubblicitaria : questo articolo contiene links affiliati dai nostri partner. Attraverso le affiliazioni, ti offriamo la possibilità di accedere a promozioni e offerte, spesso in anteprima o in esclusiva, per l’acquisto di prodotti e servizi. Allo stesso tempo, se sceglierai di acquistare presso un nostro partner, supporterai il nostro blog che potrà, così, restare attivo. Le nostre opinioni sui prodotti consigliati e i nostri suggerimenti di acquisto non sono influenzati dalle partnerships. Se vuoi saperne di più sul modo in cui gestiamo la pubblicità su questo blog, puoi visitare questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo in contatto

Iscrivendoti alla nostra newsletter sarai informato sui nostri viaggi ed escursioni e riceverai i nostri consigli direttamente nella tua mailbox!

Non è abbastanza? Qui puoi scoprire altre 6 buone ragioni per iscriverti alla nostra newsletter!