Carnevale in Svizzera: tre eventi (e città) da non perdere

Condividilo su:

Swiss-Carnival-cover-mobile-02

Carnevale in Svizzera: tre eventi (e città) da non perdere

Condividilo su:

Disponibile anche in:

Il Carnevale è una delle feste popolari più sentite in Svizzera. Tra origini sacre e tradizioni profane, esso è l’occasione per festeggiare la fine dell’inverno e propiziare l’arrivo della primavera attraverso maschere paurose e rumorosissime bande musicali. Moltissimi sono gli eventi di carnevale che si tengono ogni anno nelle principali città svizzere, grazie all’instancabile ed appassionato lavoro dei comitati di cittadini e delle corporazioni carnevalesche. Dopo la pausa forzata del 2021 a causa della pandemia di Covid-19, quest’anno molti degli eventi potranno regolarmente tenersi. Ecco quindi un elenco e tutte le informazioni dei tre immancabili carnevali svizzeri!

Il Carnevale è una festa popolare molto sentita in Svizzera. Tra sacro e profano, in molte grandi città e piccoli centri urbani la popolazione fa festa ballando al ritmo di musiche chiassose e portando sul volto maschere mostruose. La preparazione delle maschere è, infatti, essa stessa parte dell’evento: sono tantissimi gli svizzeri che, nei mesi antecedenti il carnevale, lavorano alacremente alla realizzazione del proprio costume, da esibire fieramente durante i giorni di festa. E tantissime sono anche le bande musicali che si preparano per animare le piazze e le strade cittadine durante i giorni del carnevale.
Noi abbiamo scoperto il carnevale di Lucerna nel 2020, appena dopo il nostro arrivo in città e un momento prima che scoppiasse in Europa la pandemia di Covid19 che ha costretto tutti ad una pausa forzata nel 2021. Fortunatamente, quest’anno la situazione pandemica più favorevole ha consentito al Governo Federale di allentare le restrizioni pandemiche, consentendo di conseguenza a molti dei più popolari eventi carnevaleschi di avere di nuovo luogo. Ecco quindi un elenco e tutte le informazioni più aggiornate sui tre immancabili carnevali svizzeri!

Lucerna

Partiamo dal Carnevale di casa nostra: Lucerna! Ogni anno, l’evento trasforma la piccola e ordinata città in una folle, chiassosa, burlona e scanzonata realtà. Il carnevale è, infatti, la più grande manifestazione cittadina e, non a caso, è considerato dalla gente del posto come una quinta stagione dell’anno, un periodo a sé. Il Fasnacht di Lucerna è un evento spontaneo e virale, minimamente pianificato perché frutto di uno spirito collettivo di divertimento e festa che ruota intorno a pochi eventi ufficiali. Protagonista assoluto della festa è la famiglia dei Fritschi: il fratello Fritschi, sua moglie la Fritschene, e il loro figlio Fritschikind. L’origine di queste figure popolari è incerta, ma è senz’altro molto antica. Oggi, la famiglia Fritschi è costituita da figure umane in maschera che guidano i cortei cittadini e interagiscono con la gente del posto e i turisti. La colonna sonora dell’evento è, invece, affidata ai Guggenmuusige, bande musicali che, rigorosamente in maschera, suonano canzoni popolari in arrangiamenti rumorosi e divertenti. Sono la vera anima della festa!
Nel 2022 il carnevale di Lucerna avrà luogo! I festeggiamenti, cominciati sabato 19 con il tradizionale Fasnachtsmäärt, una strana combinazione tra mercato settimanale e festa popolare, proseguono fino all’inizio di marzo. Ecco gli eventi da non perdere:
Fritschitagwache e Fritschiumzug, giovedì 24 febbraio: la festa del giovedì grasso (Schmutzigen Donnerstag) apre i festeggiamenti del carnevale all’alba. Alle 5 del mattino, allo Schweizerhofquai, fratello Fritschi e i suoi compagni arrivano in città per aprire un corteo che, tra musica e chiasso attraversa il centro storico della città. Il corteo proseguirà per tutta la città a partire dalle ore 14.
Tagwache der Wey-Zunft e Der grosse Weyumzug, lunedì 28 febbraio: il secondo grande corteo, organizzato dalla corporazione Wey, segna l’inizio della seconda metà dei festeggiamenti. Anche in questo caso, i festeggiamente iniziano in centro città all’alba e proseguono fino alla grande parata delle 14.
Monstercorso, martedì 1 marzo: il grande corteo notturno del Güdisdienstag – il martedì grasso – conclude le celebrazioni del carnevale cittadino.
Ma se davvero non volete perdervi nulla del Carnevale di Lucerna, andate sul vostro App store e scaricate l’applicazione “Die Vereinigte”, curata dagli organizzatori dell’evento, che contiene date, info e notizie aggiornate (solo in tedesco però!) su tutti gli eventi della “quinta stagione” cittadina!

– Come arrivare a Lucerna? Cerca il tuo treno sul sito delle FFS.
– Preferisci pernottare in città per goderti l’atmosfera di festa fino a tarda notte? Cerca il tuo hotel su Booking.com*.

Basilea

Dura soltanto tre giorni – «drei scheenschte Dääg» (i tre giorni più belli), come viene chiamato l’evento in città – ma il carnevale di Basilea, ha certamente fama internazionale e, da dicembre 2017, è incluso nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO.
Rispetto agli altri eventi in Svizzera, qui il Carnevale si svolge un po’ più tardi e inizia tradizionalmente il lunedì successivo al Mercoledì delle Ceneri, quando gli abitanti e i visitatori si danno appuntamento all’alba e attendono che venga pronunciata la fatidica frase «Morgestraich vorwärts marsch». Questa sancisce l’inizio del Carnevale! Per il 2022, l’evento avrà luogo dal 7 al 9 marzo ma in maniera limitata a causa della pandemia di covid19. Non avranno quindi luogo i grandi cortei pubblici del lunedì e mercoledì, ma potrete comunque apprezzare il clima folle e allegro della città attraverso uno degli altri eventi da non perdere:
Morgestraich, lunedì 7 marzo: è l’evento che apre i festeggiamenti! Il centro città viene completamento oscurato e tutte le luci vengono spente per consentire ai cittadini e visitatori di ammirare le lanterne delle cricche carnevalesche, sulle quali vengono dipinti soggetti ironici e allegorici, accompagnati dalla di migliaia di suonatori di tamburi e pifferai in maschera.
Il «Gässle»: non è esattamente un evento, ma più un’usanza che, durante i tre giorni del carnevale, si impossessa letteralmente della città! Durante questo periodo, è abitudine vagare per i vicoli del centro marciando al ritmo ipnotico delle piccole e grandi compagnie di pifferi e tamburini. Ristoranti e cantine resteranno peraltro aperti agli ospiti 24 ore su 24 e potranno servire bibite e piatti tradizionali.
Laternenausstellung, a partire da lunedì 7 marzo: Münsterplatz si anima di nuova vita e diventa ancora più affascinante quando si fa buio! E’ qui, infatti, che vengono esposte le lanterne dipinte delle “clique” – i diversi gruppi partecipanti all’evento – con le loro allegorie dal design artistico e sofisticato.

– Come arrivare a Basilea? Cerca il tuo treno sul sito delle FFS.
– Preferisci pernottare in città per goderti l’atmosfera di festa fino a tarda notte? Cerca il tuo hotel su Booking.com*.

Bellinzona

Più conosciuto come il “Rabadan”, il carnevale di Bellinzona è uno dei più importanti in Svizzera insieme a Basilea e Lucerna. Ogni anno la piccola città ticinese ospita tra le sue vie eventi, manifestazioni e cortei che richiamano molti visitatori da tutta la Svizzera e della vicina Italia.
Giunto alla edizione numero 159, il carnevale di Bellinzona si apre tradizionalmente il giovedì grasso con la consegna delle chiavi a “Re Rabadan”, per concludersi martedì grasso. Sei giorni e sei notti di puro divertimento, tra sfilate, concerti di Guggenmusik, tornei di tiro alla corda, risotto e luganighe offerte in piazza.
A dicembre, in considerazione della difficile situazione pandemica, il Comitato Rabadan ha purtroppo ritenuto opportuno annullare l’evento. Il carnevale di Bellinzona, quindi, non avrà luogo nel 2022. Tuttavia, a seguito degli allentamenti previsti dalla Confederazione, il Governo Cantonale ha autorizzato l’apertura straordinaria fino alle tre di bar e ristoranti che ne avevano fatto richiesta. Alcuni locali pubblici potranno quindi restare aperti Venerdì 25, sabato 26 febbraio e martedì 1° marzo, per divertirsi, festeggiare insieme e ascoltare la musica delle Guggen. Quale occasione migliore per divertirsi e visitare la città e i suoi castelli patrimonio Unesco? –

– Come arrivare a Bellinzona? Cerca il tuo treno sul sito delle FFS.
– Preferisci pernottare in città per goderti l’atmosfera di festa fino a tarda notte? Cerca il tuo hotel su Booking.com*.

Ecco, adesso sapete quali eventi non dovete assolutamente perdervi per carnevale! Quindi nessuna scusa: dove andrete? Se vi va, ditecelo lasciando un commento nel box sotto!
* Nota pubblicitaria : questo articolo contiene links affiliati dai nostri partner. Attraverso le affiliazioni, ti offriamo la possibilità di accedere a promozioni e offerte, spesso in anteprima o in esclusiva, per l’acquisto di prodotti e servizi. Allo stesso tempo, se sceglierai di acquistare presso un nostro partner, supporterai il nostro blog che potrà, così, restare attivo. Le nostre opinioni sui prodotti consigliati e i nostri suggerimenti di acquisto non sono influenzati dalle partnerships. Se vuoi saperne di più sul modo in cui gestiamo la pubblicità su questo blog, puoi visitare questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Restiamo in contatto

Iscrivendoti alla nostra newsletter sarai informato sui nostri viaggi ed escursioni e riceverai i nostri consigli direttamente nella tua mailbox!

Non è abbastanza? Qui puoi scoprire altre 6 buone ragioni per iscriverti alla nostra newsletter!